Search
Close this search box.

Principio di rotazione degli appalti pubblici, è necessario motivare la deroga

Principio di rotazione, necessario motivare la deroga
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il TAR Calabria ha recentemente emesso una sentenza che ribadisce alle Stazioni Appaltanti di dover fornire una motivazione precisa e definita relativamente alla deroga di riaffidamento del servizio all’operatore uscente.

La motivazione dev’essere fornita sia per quanto riguarda gli appalti di importo inferiore a 150mila euro, che quelli di importo superiore a 150mila euro.

Fonte: lavoripubblici.it

Autore

News recenti

Categorie

Gare e Appalti pubblici
Buona Pasqua dallo staff di Gruppo ABT!
×