Search
Close this search box.

Sanzioni per le imprese del salernitano con domicilio digitale irregolare

Gruppo ABT
Tempo di lettura: < 1 minuto

La Camera di Commercio di Salerno ha informato, tramite il proprio portale, che le imprese in forma societaria ed individuali, che non abbiano provveduto a comunicare il proprio domicilio digitale al Registro Imprese o che si ritrovino con il domicilio digitale revocato (ovvero perché la casella pec dell’impresa è scaduta), sono sanzionabili. In particolare:

  • le imprese individuali devono pagare 60 euro per la mancata comunicazione (verifica se la tua impresa è presente in elenco);
  • le imprese in forma societaria devono pagare fino a 412 euro per ciascun legale rappresentante in caso di inadempimento (verifica se la tua azienda è presente nell’elenco).

 

Ben 5259 imprese del salernitano attualmente non sono in regola con il proprio domicilio digitale.

C’è tempo fino al 26 giugno 2024 per regolarizzare la propria posizione; chi non provvederà entro tale termine, la Camera di Commercio assegnerà d’ufficio un domicilio digitale.

Hai ritrovato la tua impresa in elenco? Regolarizza subito la tua posizione! Contatta i nostri professionisti tramite il nostro form o via WhatsApp!

Resta aggiornato su questa ed altre notizie iscrivendoti alla nostra newsletter.

Autore

News recenti

Categorie

Gare e Appalti pubblici
Buona Pasqua dallo staff di Gruppo ABT!

AVVISO:

Oggi 13/05/2024 gli uffici resteranno chiusi per un corso di aggiornamento. Per urgenze inviare una mail all’indirizzo pratiche@gruppoabt.com o un WhatsApp al numero 377 375 8844

×